logo

Capodanno Monaco

Viaggi capodanno a Monaco dal 29/12 al 02/01



Capodanno a Amsterdam-Fuochi d'artificio

 

Il capodanno a Amsterdam è uno di quegli eventi da vivere almeno una volta, per il suo essere fuori dagli schemi ed elettrizzante.

Capodanno a Amsterdam: come e dove

La sera di San Silvestro trasforma la capitale olandese in una discoteca a cielo aperto, dov’è possibile trovare ogni tipo di divertimento, per tutti i gusti. Che la si voglia festeggiare in piazza, nei locali o sulla spiaggia, poco importa: tutti rimangono sempre soddisfatti dalla moltitudine di eventi organizzati in ogni angolo della città, soddisfando le richieste dei cittadini e dei turisti.

Capodanno a Amsterdam: #1. in piazza

Le location principali per l’Oudjaarsdag, il giorno del vecchio anno, com’è chiamato in olandese l’ultimo dell’anno, sono piazza Dam, Nieuwamarkt, Rembrandtplein e Leidseplein, molto gremite, perché offrono un’ottima visuale dei fuochi d’artificio che iniziano verso mezzanotte.

Capodanno a Amsterdam: attenzione a…

Chi preferisce trascorrere il capodanno a Amsterdam per strada, deve tener conto di alcuni fattori: primo, il freddo pungente tipico delle città nordiche, secondo i petardi lanciati per le strade del centro dai ragazzini. Assolutamente da non sottovalutare, perché questi tipi di incidenti sono purtroppo frequenti.

Capodanno a Amsterdam: zone da evitare

Tra le zone da evitare in città, la più importante e forse meno ovvia è quella del Vascello, dove si trova il museo navale Scheepvaartmuseum. A prima vista potrebbe trattarsi della soluzione più ovvia, perché può sembrare meno affollata rispetto alle piazze del centro… sbagliato! I fuochi d’artificio, infatti, si svolgono proprio lì davanti, quindi quello risulta essere uno dei luoghi più gremiti, con tanto di transenne, ambulanze e forze dell’ordine pronti a intervenire, in caso di bisogno.

Capodanno a Amsterdam: #2. in discoteca

I locali principali offrono dei concerti ad hoc per iniziare al meglio il nuovo anno, e siccome a suonare ci sono dj di grande calibro, è necessario avere il biglietto per entrare. Impossibile farlo la sera stessa, perché sono eventi quasi sempre sold-out, quindi è consigliato prenotarlo on-line con largo anticipo. Questo al fine di non rischiare di essere lasciato fuori perché il locale è al completo.

L’evento per eccellenza risulta essere il TIK TAK New Year’s Eve, che si tiene all’Heineken Music Hall, di cui sul sito ufficiale si può consultare la line up.

Capodanno a Amsterdam: #3. in spiaggia

Il capodanno a Amsterdam può anche essere sinonimo di party on the beach! Il bagno di mezzanotte è un rito per gli olandesi, che solitamente scelgono la spiaggia di Scheveningen per tuffarsi nelle acque gelide del Mar del Nord.

Capodanno a Amsterdam: lo spettacolo pirotecnico

Capodanno a AmsterdamI fuochi, verso le 24, vengono fatti partire dalle piattaforme sull’acqua, mentre su un’altra, ovviamente in sicurezza, suonano i dj più famosi della città, regalando uno spettacolo suggestivo riflesso nei canali.

Capodanno a Amsterdam o Monaco?

In alternativa ai festeggiamenti di Amsterdam, si può optare per il capodanno a Monaco, in perfetto stile bavarese, con i fuochi che, anziché riflettersi nelle acque di Amsterdam, illuminano le cupole della Frauenkirche.

Giornalista, blogger e autrice con la passione per il cinema, la lettura e i viaggi. Pubblica articoli dal 2009, da quando ha iniziato a scrivere per giornali e blog italiani e americani, con cui continua a collaborare. Autrice di un libro per il sociale, si occupa di viaggi e promozione culturale, scrivendo di storie, confidenze e tradizioni che profumano di terre lontane. Tra le grandi collaborazioni, quelle con Il Messaggero, l'International New York Times e il Los Angeles Magazine.

Leave a Reply

*

captcha *

[iframe_popup]
x

Informativa sui cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.